Inpdap Udine

Inpdap Udine
L'ente di previdenza dei dipendenti e pensionati del pubblico impiego è stato l'Inpdap fino al 31 dicembre del 2011, mentre a partire dall'1 gennaio del 2011, la legge n.214 del 27 dicembre 2011 ha previsto che esso fosse assorbito dall'Inps, per creare un unico istituto previdenziale. Le sue risorse finanziarie, umane e strumentali sono passate nella disponibilità della cosiddetta Super-Inps, anche se ancora sono presenti sul territorio gli uffici dell'ex Inpdap, ossia la sua sede centrale, i suoi compartimenti nei capoluoghi di regione più importanti e le sue sedi territoriali nei capoluoghi di provincia di tutta Italia.

Essi garantiscono l'espletamento delle funzioni relative ai servizi pensionistici ed assistenziali, tra cui troviamo anche quelli inerenti l'attività creditizia. Infatti, l'Inpdap è attivo anche nell'erogazione di finanziamenti personali e finalizzati. I primi non richiedono una motivazione, che è necessaria se si richiede un prestito finalizzato. Inoltre, non tutti i finanziamenti sono erogati direttamente dal vecchio istituto. Alcuni di questi sono concessi in convenzione dalle banche o società finanziarie, le quali hanno stipulato un accordo con l'ente, al fine di permettere ai suoi iscritti di accedere a determinate forme di credito a condizioni agevolate.

Questo, perché le sole risorse interne del Fondo autonomo che faceva prima capo all'Inpdap non sono spesso sufficienti per coprire la domanda, generalmente abbastanza alta.

Infine, preme ricordare che solo per i casi di erogazione diretta è necessario presentare domanda di finanziamento all'ufficio territoriale ex Inpdap. A Udine, la sede si trova in Via della Prefettura, 15 ed è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.00 di lunedì, mercoledì e venerdì e dalle ore 15.00 alle ore 16.00 di martedì e giovedì. Si può chiamare al numero 0432/584301 e inviare un fax al numero 0432/584320. Email: UDUrp@inpdap.it