Inpdap Trapani

Dipendenti e pensionati del pubblico impiego possono accedere a finanziamenti personali e finalizzati agevolati, erogati loro direttamente dall'Inpdap o da banche e finanziarie convenzionate con esso. Nel primo caso, il finanziamento viene concesso dall'istituto con risorse proprie e nei limite di queste, ricorrendo a un Fondo autonomo interno, appositamente istituito.

Nel caso dei finanziamenti convenzionati, invece, si tratta di normale credito erogato da banche e finanziarie, ma che hanno stipulato una convenzione con l'Inpdap, ragion per cui le condizioni di questo credito sono più favorevoli di quelle tipicamente offerte sul mercato. Tuttavia, la richiesta all'ufficio territoriale dell'ente va presentata solo nel caso di erogazione diretta, non anche se si tratta di finanziamenti convenzionati.

Inoltre, i prestiti personali non necessitano di motivazione, la quale è necessaria per quelli finalizzati. Un esempio di finanziamento personale è il piccolo prestito, erogato dall'istituto nell'ammontare massimo di otto mensilità nette del richiedente e fino a un massimo di 48 mesi (1 o 2 mensilità nette per ogni anno di finanziamento); i prestiti pluriennali diretti, invece, sono concessi solo dietro la documentazione di un bisogno, purché esso rientri all'interno delle due liste di motivazioni valide previste e distinte per i casi di finanziamenti a 60 mesi e a 120 mesi.

Malgrado la legge 214 del 27 dicembre 2011 abbia eliminato l'Inpdap come ente autonomo, i suoi uffici sono tutt'ora in funzione. A Trapani, la sede si trova in via Virgilio Quartiere Portici, 39. Esso è aperto al pubblico dalle ore 9.00 alle ore 12.00 di lunedì, mercoledì e venerdì e dalle ore 15.00 alle ore 16.00 di martedì e giovedì. Per telefonare, i numeri sono 0923/22318-870411, mentre per inviare un fax il numero è 0923/26860. Email: TPUrp@inpdap.it