Inpdap Savona

La legge 214 del 27 dicembre 2011 ha soppresso l'Inpdap quale ente autonomo della previdenza per i dipendenti del pubblico impiego. In seguito all'approvazione di tale legge, oggi l'istituto eroga i suoi servizi all'interno dell'Inps, essendone stato assorbito. Tuttavia, sono rimasti ancora gli uffici territoriali e centrali dell'ente, cioè la sua sede a Roma, i compartimenti regionali siti nei capoluoghi di regione e le sedi provinciali, nei capoluoghi di provincia.

Questa struttura serve per espletare le funzioni di tipo assistenziale e pensionistico, anche se all'interno di esse si ritrovano pure le erogazioni di finanziamenti personali e finalizzati, visto che l'Inpdap è attivo anche nel mercato del credito. Esso consente ai suoi iscritti di accedere a forme di credito agevolato, che possono essere richieste o direttamente agli uffici territoriali, se si tratta di prestiti erogati dall'istituto, oppure alle banche e alle società finanziarie, che hanno stipulato una convenzione con l'istituto.

I finanziamenti personali non necessitano di alcuna motivazione, mentre per quelli finalizzati occorre specificare la ragione della richiesta. E' il caso, ad esempio, dei prestiti pluriennali diretti, che l'Inpdap concede ai suoi iscritti, solo se la richiesta è motivata dal sorgere di un bisogno documentato entro un anno e purché esso sia previsto dalle apposite liste che l'istituto predispone per i casi di finanziamento a 60 e a 120 mesi.

L'ufficio di Savona si trova in Piazza S.Cecilia, 4r ed è aperto al pubblico dalle ore 10.00 alle ore 12.00 di lunedì, mercoledì e venerdì e dalle ore 15.00 alle ore 16.00 di martedì e dalle ore 11.30 alle ore 13.00 di giovedì. È possibile chiamare il numero 019/84294234. Fax: 019/84294242. Email: SVUrp@inpdap.it