Inpdap Palermo

Inpdap Palermo
La cassa previdenziale dei dipendenti pubblici Ŕ l'Inpdap, che ha goduto finora di autonomia, ma che sta per essere fusa ed assorbita dalla pi¨ grande Inps, la pi¨ grande cassa pensionistica in Italia. L'ente conserva ancora una struttura basata su una sede centrale a Roma, una serie di compartimenti siti nei capoluoghi di regione e uffici sparsi su tutti i capoluoghi di provincia, che rappresentano il punto di contatto con gli iscritti.

Questi uffici servono per offrire i servizi relativi all'assistenza e alle pensioni, anche se l'istituto Ŕ attivo pure nel campo del credito, con la concessione di svariati finanziamenti personali e finalizzati. I primi non richiedono alcuna motivazione, mentre i secondi sono erogati solo sulla base di essa, se sussistono ovviamente i requisiti per richiederli. Quindi, parliamo dei piccoli prestiti, dei prestiti pluriennali diretti, dei prestiti garantiti, della cessione del quinto e dei mutui.

Non tutti, per˛, sono concessi direttamente dall'Inpdap, in quanto l'ente si preoccupa anche di stipulare convenzioni con banche e societÓ finanziarie private, grazie alle quali possono essere soddisfatte molte pi¨ richieste di quanto non fosse con le sole e limitare risorse interne.

Va precisato che solo per i finanziamenti che l'Inpdap eroga direttamente Ŕ necessario presentare richiesta ai suoi uffici territorialmente competenti, mentre per gli altri la richiesta va fatta alla banca o finanziaria creditrice convenzionata.

A Palermo, l'ufficio provinciale si trova in via Resuttana, 360, aperto al pubblico dalle ore 9.00 alle ore 12.00 di lunedý, mercoledý e venerdý e dalle ore 15.00 alle ore 16.30 di martedý e giovedý. Si pu˛ chiamare al numero 091/6782111 o inviare un fax al numero 091/6782112. Email: PAUrp@inpdap.it