Inpdap Avellino

La cassa previdenziale dei dipendenti pubblici si chiama Inpdap e, per dimensioni, è seconda solo all'Inps. Una legge recente obbligherà l'istituto a sciogliersi in quest'ultimo e, pertanto, l'ente è oggetto di una trasformazione a livello di struttura e organizzazione.
Attualmente, l'Inpdap si compone di una sede centrale a Roma e di numerosi uffici territoriali, siti nei capoluoghi di provincia e secondo il numero degli abitanti.

Questi uffici svolgono il compito essenziale di gestione delle pratiche per l'erogazione delle prestazioni previdenziali, ma allo stesso tempo fungono da riferimento anche per coloro che volessero fare richiesta di un prestito, dato che l'ente è attivo anche su questo versante, sia con erogazioni dirette di credito, ma anche tramite convenzioni con banche e finanziarie esterne, che s'impegnano a garantire agli aventi diritto condizioni agevolate per le varie forme di credito pattuite.

Ad oggi, l'Inpdap eroga direttamente i piccoli prestiti, i prestiti pluriennali diretti, la cessione del quinto e i mutui casa e tramite convenzioni la cessione del quinto e i prestiti garantiti, in particolare.

A parte i prestiti pluriennali, in genere l'Inpdap eroga finanziamenti personali, ossia che non richiedono alcuna motivazione all'atto della loro richiesta. Questi, invece, sono erogati proprio su esplicitazione del bisogno da soddisfare, se rientrante nella casistica prevista dall'istituto con due apposite liste, differenziati per i casi che prevedono finanziamenti quinquennali e quelli che danno vita a finanziamenti decennali.

Gli aventi diritto ad Avellino possono recarsi all'ufficio in Viale Italia, 197/A o telefonare al numero 0825270329. Per inviare un fax, il numero è 0825270375, mentre le email vanno inviate all'indirizzo AVUrp@inpdap.it. L'ufficio è aperto dalle ore 9.00 alle ore 12.00 di lunedì, mercoledì e venerdì e dalle ore 14.30 alle ore 16.30 di martedì e giovedì.